PRESTITI 100000

Un prestito da 100000 euro rappresenta un importo davvero importante; ciò nonostante, da qualche anno è possibile fare richiesta non solo presso banche e altri istituti di credito, ma anche presso gli uffici postali.

– Chi eroga prestiti di 100000 euro?

I soggetti eroganti prestiti da 100000 euro sono banche e altri istituti di credito, ma di recente, sono autorizzati anche gli uffici postale. Oltre alla tradizionale offerta, è possibile rivolgersi presso istituti di credito online, come web bank; naturalmente, in ogni caso, il cliente dovrà fornire determinate garanzie.

– Quali sono i requisiti per ottenere un prestito di 100000 euro?

Requisiti fondamentali riguardano l’affidabilità creditizia, verificabile consultando la banca dati della centrale dei rischi e lo stato reddituale del cliente; riguardo quest’ultimo, il soggetto richiedente, sia esso lavoratore autonomo o dipendente, dovrà presentare un documento certificante di percepire un reddito fisso mensile o in alternativa la dichiarazione dei redditi oppure il cedolino della pensione, trattandosi di pensionati.

– Quali sono le differenze tra un prestito di 100’000 euro e un mutuo di 100000 euro?

Secondo la legge, sono da considerarsi mutui, tutti i finanziamenti di importo superore ai 30mila euro; la scelta degli istituti di credito di offrire prestiti di cifra inferiore è da considerarsi a scopi promozionali, benché alcuni propongano condizioni contrattuali effettivamente riconducibili a prestiti, con l’aggiunta alle garanzie di fidejussioni o assicurazioni. Per i mutui veri e propri, invece, le garanzie richieste sono sensibilmente differenti.

– Quali sono le condizioni per prestiti da 100000 euro, offerti sottoforma di mutui?

Nel caso di mutui da 100000 euro le condizioni di accesso per tale importo si fanno ancor più stringenti, rispetto a un prestito; si dovranno integrare delle ipoteche sulla casa già posseduta oppure sulla casa che si vuole acquistare tramite il mutuo.
Alla luce di tutto ciò e consigliabile, per l’acquisto di un immobile, proprio un mutuo, per poter godere di tassi d’interesse più bassi e di agevolazioni fiscali.

Prestiti 100000 aggiornato il 21 Marzo 2017

Vai alla home: Finanziamenti Prestiti Online